Vela in Croazia RSS Feed

Vela in Croazia

Vacanze a Vela in Croazia. Info, Itinerari, Consigli, Segnalazioni

 
 
 
 

Consigli per la cambusa|Savjeti za galiju

Ci siamo quasi. Se non siete già a bordo è probabile che lo sarete nel corso della settimana, e che siate quindi impegnati nell’organizzare tutti i preparativi.

Fra questi è importantissima l’organizzazione della cambusa, ovvero di tutto quello che si porta a bordo per assicurare prelibati pranzi e cene che faranno da contorno alla vostra vacanza.

Quando si prepara la cambusa per una vacanza in barca, bisogna tener conto di alcuni particolari

  1. il frigorifero si accende solo quando si accende il motore, o quando si sta in porto, per non consumare la scorta di elettricità, quindi si tiene chiuso il più possibile;
  2. tutto va conservato negli scompartimenti appositi per evitare che qualcosa rotoli o cada quando si fa manovra o si naviga;
  3. l’acqua da bere non è mai abbastanza!

Tenuto conto di questi presupposti, possiamo andare a fare la spesa!

Colazione

  • Latte (meglio in confezioni da ½ litro)
  • Caffè
  • Succhi di frutta
  • Biscotti
  • Brioches
  • Marmellata

Pranzo e cena

  • Pasta
  • Pesto
  • Tonno in scatola
  • Polpa di pomodoro
  • Insalata in busta
  • Mais
  • Pomodorini
  • Pane
  • Grissini
  • Crackers
  • Friselle
  • Olio d’oliva
  • Acciughe

Aperitivo (il pasto principale :p )

  • Salatini
  • Noccioline
  • Patatine
  • Cola
  • Acqua tonica
  • Limonata
  • Vodka
  • Rum

Bevande

  • Acqua (voda, in Croato)
  • Vino bianco
  • Birra (pivo, in Croato)

Quantità e qualità sono a vostra discrezione. Naturalmente, il pesce va comprato nei porti o se preferite potete andare al ristorante qualche sera e così evitate poi di pulire la cucina!

Anche se non è molto ecologico, è meglio comprare piatti e bicchieri di plastica, anche perché così si consuma meno acqua. In ogni caso si può sempre lavare con l’acqua di mare!

Fatta la spesa siete a un passo da mettere i piedi sulla barca. Una volta dentro è bene sistemare tutto prima di partire e soprattutto incaricare una o due persone, così da poter chiedere all’occorrenza dove si trovano ingredienti e stoviglie.

E adesso… buon viaggio!

Lascia un commento