Scegliere il Fiore Giusto per Ogni Occasione

Quando si verifica un lutto che coinvolge persone a noi care o persone che stimavano molto, uno dei gesti più delicati e discreti che possiamo fare è sicuramente regalare fiori. Infatti il dedicare un pensiero regalando fiori per funerale è uno dei gesti più partecipativi da fare in tali circostanze: un piccolo gesto capace di unire rispetto per la perdita, ed allo stesso tempo, di esprimere vicinanza in un momento cosi doloroso a chi ne è stato duramente colpito. Proprio perché il fiore è un elemento in natura delicato e espressivo, oltre che significativo soprattutto per chi ha una spiccata sensibilità, è un messaggio perfetto da donare per un lutto.

Ci sono fiori che simboleggiano proprio il dolore ed il dispiacere per la perdita di qualcuno e che sanno esprimere il cordoglio e la vicinanza. I fiori sono anche l’ emblema del pensiero naturalistico del ritornare alla terra, alle proprie radici. Ad esempio il crisantemo : è il fiore che in Italia rappresenta principalmente il lutto ed è quindi adatto per questa circostanza.

Un altro fiore molto simbolico e rappresentativo di questo momento di passaggio è il Giglio. Qualsiasi tipo di giglio bianco è ritenuto appropriato, in quanto rappresenta la purezza e la maestà, oltre alla simpatia provata per il defunto.

Proseguendo tra la scelta di fiori, non possiamo tralasciare le rose, che proprio come i gigli bianchi, le rose bianche rappresentano la purezza e l’innocenza, e sono un’aggiunta comune alle composizioni floreali funebri classiche. Tuttavia, è opportuno precisare che i numerosi colori delle rose sono usati per ricordare i defunti, secondo molti aspetti, emotivi e caratteriali.

I colori sono importanti, non solo per quanto riguarda i gusti del defunto ma anche perché ogni colore ha un significato, quindi è ugualmente importante. Il bianco vuol dire pace e stima, il blu conforto e calma. Insomma, il regalo floreale per un lutto è sicuramente un’idea semplice ma anche profondamente pensata.