Vela in Croazia RSS Feed

Vela in Croazia

Vacanze a Vela in Croazia. Info, Itinerari, Consigli, Segnalazioni

 
 
 
 

Archivio Marina

Marina Kastela

Il Marina di Kastela, a Kastel Gomilica, è un’ottima base di partenza per chi intenda fare charter in Dalmazia. Sui suoi 5 moli, tra loro ben distanziati e che consentono un facile ormeggio anch ein presenza di vento, trovano posto vari charter: Adriatic Yacht Charter, Adriatic Charter, BavAdria, SailCroatia, per citarne alcuni.

Marina Kastela

Marina Kastela

Presso il marina è disponibile un comodo servizio di deposito bagagli, utile se, come spesso capita, arrivate con qualche ora di anticipo rispetto alla disponibilità della vostra barca.

I bagni sono sempre piuttosto puliti e soprattutto ben dimensionati rispetto al numero di ospiti, anche con il classico picco del Sabato, in cui si incrociano equipaggi in partenza e in arrivo.

Appena fuori dal marina c’è un piccolo supermarket nel quale vale la pena di comprare giusto il pane, la mattina della partenza. Per il resto meglio rifornirsi al vicino Getro: uscendo dal marina a destra, si cammina sulla strada principale, per 600 metri circa. Purtroppo non è possibile portare lì i carrelli del marina, né, teoricamente, uscire con quelli del supermercato. In questo caso dovrete organizzarvi con un tassista, o contrattando col vostro charter la disponibilità del classico pullman per almeno la mezz’ora di tempo necessaria per andare lì, caricare, e tornare al porto. Regalare 70 kuna (10 euro) ad un tassista abusivo è a volte l’unica alternativa percorribile.

Marina Kremik – Primosten

Il Marina di Kremik si trova nella zona di Primosten, ad una quarantina di chilometri a nord di Spalato. Il costo del taxi dall’aeroporto si aggira intorno ai 40 Euro.

Il marina è molto ben accessoriato, facilmente raggiungibile, e consigliatissimo come base di partenza. E’ infatti sede di alcune fra le più grosse compagnie di charter che operano in Croazia, fra cui Sunsail, una delle nostre preferite.

Partendo da Kremik ci si può dirigere verso Nord, in direzione del parco delle Incoronate o Kornati e verso Sebenico ed il Parco Nazionale di Krka, oppure verso Sud, mettendo la prua prima su Solta, poi su Bol e Hvar.

ACI Marina Palmižana – Hvar

Il marina di Palmižana (Coordinate 43°09,8’ N 16°23,8’ E) è senz’altro l’approdo più comodo che possiate trovare per andare a visitare la stupenda città di Hvar. Ormeggiare a Hvar è infatti – almeno in Agosto – piuttosto improponibile. C’è posto solo per pochi grandissimi yacht sulla banchina cittadina, e mettersi all’ancora lì di fronte non è affatto raccomandabile.

Il marina di Palmižana si trova sull’isola di Sv. Klement, nella baia a Nord-Est. Un comodo ed economico servizio taxi-boat vi porterà a Hvar, coprendo in pochi minuti le circa 2 miglia di distanza.

Il Marina

Il marina, aperto solo nella stagione estiva (quest’anno dal 1 Aprile al 1 Novembre) è piuttosto ben attrezzato. Poco meno di 200 posti, tutti con corrente e acqua al pontile. Il 70% delle imbarcazioni in Agosto è a vela. La sicurezza è garantita con qualunque condizione meteo (al massimo un po’ di risacca con la bora). Nel 2007 prendemmo una bella sventagliata, mentre gustavamo un’ottima aragosta in un ristorantino a poche centinaia di metri dal pontile (vedi Dove Mangiare, sotto), mentre le barche erano assolutamente in sicurezza!
Qualora il marina sia pieno (può capitare, se arrivate dopo le 16.00) potete tentare l’ormeggio nela baia di Vinogradisce, a sud dell’isola, totalmente esposta però ai venti del terzo quadrante. 

I Prezzi

Come per tutti i marina ACI, i prezzi sono pubblicati. Stando alle tariffe 2009 un 12 metri nelle settimane centrali di Agosto pagherà circa 65 Euro. I prezzi pubblicati possono essere come sempre soggetti a variazioni. Farà fede la tabella esposta presso gli uffici del marina.

Dove mangiare

Essendo praticamente d’obbligo una tappa turistica a Hvar, finirete inevitabilmente per mangiare i qualche ristorante del capoluogo. Non preoccupatevi, i croati trattano i turisti molto meglio di quanto facciamo in genere noi italiani! Ma se decidete di rimanere sull’isola, potete provare a raggiungere il ristorante che si trova a poche centinaia di metri dal marina, salendo per il viottolo che porta alla baia a sud dell’isola (Vinogradisce). Buttatevi pure sul pesce, è abbastanza a buon mercato, ma assicuratevi, come sempre, di sceglierlo direttamente dal bancone.

Ulteriori approfondimenti

Come per gli altri marina, c’è una dettagliatissima pagina su Palmižana (con tanto di piano nautico) sul sito ufficiale dell’ACI.

Marina ACI di Palmižana
Tel.: 021/ 744-995 Fax.: 021/ 744-985
e-mail: m.palmizana@aci-club.hr
VHF Canale 17

I Marina in Croazia: prezzi 2009 – Marine u Hrvatskoj: Cijenik 2009

Come ogni anno l’ACI Marina pubblica sul suo sito web i prezzi ufficiali, suddivisi per periodo e per dimensione della barca, degli ormeggi per tutti i suoi marina.

Personalmente la trovo una cosa estremamente civile, e di grande rispetto verso il turista.

I prezzi non sono dissimili dagli scorsi anni. Il prezzo per i mesi di Luglio ed Agosto è più elevato del 10%  e in alcuni casi anche del 20% rispetto ai prezzi che trovate in tabella. Gli stessi prezzi invece scendono (del 25 o del 50%) nei mesi invernali (in alcuni casi da Settembre, in altri da Novembre).

Come per gli anni scorsi, i prezzi sono – almeno confrontati con quelli italiani – incredibilmente vantaggiosi. Facciamo un esempio…

Prendiamo il marina di Palmižana che si trova in una meravigliosa baia naturale sull’isola di Sv. Klement (arcipelago delle Pakleni), esattamente di fronte a Hvar. Stando alla tabella dei prezzi, il costo di ormaggio per un giorno per una barca di 13 metri (il nostro Ocenais 423 del 2007) è di circa 72 Euro. Questo nella settimana di Ferragosto!

Consultando l’elenco dei marina croati che abbiamo già pubblicato, potrete trovare indicazione di tutti i prezzi. Fate click sul nome del marina di vostro interesse.

Se volete potete consultare drettamente il listino prezzi dei marina aci 2008 in italiano, oppure quello aggiornato al 2009, in inglese.

Turismo nautico in Croazia: i Marina – Nautički turizam u Hrvatskoj: Marine

Ci sono diversi motivi per amare la Croazia. Ma per i velisti ce ne sono molti di più!

In cima alla lista, uno: i Croati l’hanno capita!

Nel senso che hanno capito il senso, hanno colto il significato, e fatto di tutto per cogliere anche la conseguente opportunità. Hanno capito il senso del mare, la sua bellezza, la sua importanza, e hanno capito quanto sia fondamentale attirare questo tipo di turismo. L’Italia invece…beh, diciamo che arranca un po’…basta far parlare i numeri!

I Marina Croati

La Croazia dispone di circa 50 moderni marina, dei quali circa la metà fa parte della rete ACI, per un totale di circa 6000 ormeggi, 5000 dei quali distribuiti nelle isole. Aggiungete i marina privati e non, e la capacità sale a circa 16.000 (sedicimila!), che raddoppiano quasi (per arrivare a ben 30.000 posti barca) se aggiungiamo i porticcioli sportivi adattati alle esigenze del tunismo nautico.

In tutti i marina principali sono presenti sedi di società di charter e scuole di vela, oltre che i comuni servizi di rimessaggio ed assistenza.

Per avere ulteriori informazioni potete rivolgervi all’Associazione dei Marina Croati (hgkri@hgk.hr), o alla Camera di Commercio Croata (Telefono +385(0)1 456-1555), contattabile anche via sito web in inglese, che però ha molte meno informazioni di quello croato, oppure potete rivolgervi all’ACI Club (il cui sito web i 4 lingue sarà certamente fonte di preziose informazioni). Di seguito i link alle pagine informative dei principali marina ACI.

Amici velisti, benvenuti nel vostro paradiso!